SEZIONI NOTIZIE

Riccardo Chiarello: “Non si possono regalare 40’ agli avversari”

di Redazione GrigiOnLine
Vedi letture
Riccardo Chiarello
Riccardo Chiarello

Non è bastato il gol di Riccardo Chiarello, ancora una volta a segno contro la sua ex squadra dopo la rete segnata nella gara di andata, per permettere all’Alessandria di completare la rimonta dopo l’iniziale 2-0 per i padroni di casa (leggi anche Giana Erminio-Alessandria 2-1, Manconi stende i grigi) frutto di un devastante inizio di partita. Queste le parole del giocatore grigio, subentrato a match in corso a seguito dell’infortunio patito da Di Quinzio, pronunciate in sala stampa nel dopo-gara.

Questa è la serie C. Non si possono regalare 40’ agli avversari, come invece abbiamo fatto noi nel primo tempo. È impossibile pensare che, sotto 2-0 su un campo difficile come questo, si possa ribaltare. Per cui dobbiamo metterci di più, qualunque cosa serva. Abbiamo sbagliato l’approccio, pur sapendo chi andavamo ad incontrare e conoscendo le caratteristiche degli avversari. Dovevamo fare più attenzione perché, sul 2-0  e con la fisicità che la Giana ha dietro, è difficile trovare varchi. La partita si è complicata ed abbiamo fatto fatica. Non c’è niente da spiegare, dobbiamo correre più forte e volere ancora di più girare la frittata per almeno riprendere il cammino. Io amo inserirmi – ha proseguito Chiarello parlando della sua posizione in campo – sfruttando il lavoro che fanno le punte. Il mister mi ha messo al posto di Di Quinzio e la squadra aveva bisogno di quello in quel momento. Nel secondo tempo, con l’ingresso di Martignago, sono passato in mediana. Sono al servizio della squadra e del mister”.

Applausi, che si sono tramutati in qualche fischio dopo l’esultanza per il gol, hanno accolto Chiarello a Gorgonzola. “Sinceramente è stata una grandissima emozione, e ringrazio il pubblico di Gorgonzola. Ho sempre dato il 100% per la maglia, così come ho fatto oggi per l’Alessandria. È il mio lavoro, ma sono contentissimo di aver lasciato qualcosa di buono. Qualcuno se l’è presa perché ho esultato all’andata e al ritorno, ma c’erano i miei tifosi, che ora sono quelli dell’Alessandria. Certamente non ho esultato contro la Giana, ma per i miei attuali tifosi e basta. Voglio che questo sia ben chiaro”.

Altre notizie
Lunedì 30 Marzo 2020
11:44 Prima Pagina Top 11 dell'era Di Masi, le schede degli otto portieri da scegliere 09:00 Prima Pagina Il top 11 dell'era Di Masi: i portieri. Vota il sondaggio di GOL
Domenica 29 Marzo 2020
11:30 Prima Pagina Il top 11 dell'era Di Masi, da lunedì lo sceglierete voi col sondaggio di GOL
Sabato 28 Marzo 2020
18:00 Prima Pagina Lega Pro, 3 aprile data decisiva per le decisioni sul futuro? 16:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, lo spogliatoio virtuale durante la sosta (2)
Venerdì 27 Marzo 2020
10:00 Prima Pagina Luca Di Masi: “I medici della squadra sono in prima linea a combattere”
Giovedì 26 Marzo 2020
15:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, lo spogliatoio virtuale durante la sosta (1)
Mercoledì 25 Marzo 2020
17:00 Prima Pagina Giuseppe Prestia: “Importante stare a casa per tornare alla vita normale” 14:30 Prima Pagina Angelo Gregucci: “Anche nei momenti più bui c’è una luce da seguire”
Martedì 24 Marzo 2020
13:15 Prima Pagina Lega Pro, in campo tre ipotesi per la ripresa del campionato
Lunedì 23 Marzo 2020
12:00 Prima Pagina Riccardo Martignago: “Resto a casa per tornare più presto alla normalità“
Domenica 22 Marzo 2020
12:00 Prima Pagina Alessandria Calcio: “Ospiteremo i sanitari alla ripresa del campionato” 09:30 Prima Pagina Francesco Cosenza inaugura un'asta benefica per gli ospedali italiani
Sabato 21 Marzo 2020
21:00 Prima Pagina Alex Valentini: “Distanti ma uniti. Forza grigi, sempre!”
Venerdì 20 Marzo 2020
16:30 Prima Pagina Giacomo Sciacca: “Io segno anche... dal divano! Restiamo a casa”. 12:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, importanti interventi sul terreno del ‘Mocca’
Giovedì 19 Marzo 2020
15:42 Prima Pagina Giusto fermare subito il calcio per il coronavirus? I risultati del sondaggio di GOL 12:00 Prima Pagina Federico Casarini: “Rimanere a casa per sconfiggere il virus” 09:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, regolare il pagamento degli stipendi
Mercoledì 18 Marzo 2020
12:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, ripresa degli allenamenti spostata al 4 aprile