SEZIONI NOTIZIE

Perché lo striscione sui Vigili del Fuoco morti a Quargnento è stato rimosso

di Federico Capra
Vedi letture
Foto

Un minuto di raccoglimento prima del fischio d'inizio e il lutto al braccio. L'Alessandria calcistica rende omaggio ai tre Vigili del Fuoco morti durante il loro lavoro a causa di un'esplosione e conseguente crollo avvenuta in una cascina a Quargnento. Una fine terribile per quegli eroi moderni che ogni giorno rischiano la loro vita per aiutare gli altri. Tutto questo è avvenuto durante la gara di Coppa Italia di serie C tra Juventus U23 e Alessandria (leggi anche: Coppa Italia: Juventus U23-Alessandria 1-0, Han su rigore elimina i grigi).

Oltre a questo nella gradinata Nord, aperta per i tifosi dell'Alessandria nonostante i grigi giocassero in trasferta, sono stati esposti due striscioni per rendere onore ai tre pompieri caduti sul lavoro. Nel primo si poteva leggere "onore e rispetto ai nostri eroi" e al centro si trovava il logo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. A scatenare però la polemica è stato il secondo striscione che recitava: "VV.F la divisa che rispetto". Questo secondo cartellone, infatti è stato fatto rimuovere. 

Diverse sono state le ipotesi, tanto dei presenti quanto di chi ha visto in video o attraverso scatti fotografici la scena in cui un gruppo di steward rimuoveva lo striscione battibeccando anche con i pochi tifosi presenti in Gradinata Nord. Bisogna subito chiarire che né la società Juventus, che in quel momento era titolare della sicurezza e gestione dello stadio, né tantomeno l'Alessandria, che era squadra ospite in quella circostanza, hanno chiesto di levare quel lenzuolo con quelle cinque parole sopra. Secondo quanto appreso dalla redazione di GrigiOnLine.com l'ordine è partito dal responsabile della sicurezza pubblica.

Il cartellone, secondo una prima ipotesi, sarebbe stato ritenuto offensivo e polemico nei confronti di chi portava un'altra divisa. Inoltre ricordiamo che gli striscioni esposti devono essere approvati. Allo stesso tempo sulla carta devono venir rimossi tutti quelli non dichiarati. 

Altre notizie
Giovedì 21 Novembre 2019
12:07 Prima Pagina Monza-Alessandria ha già i primi vincitori: i tifosi grigi 09:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, la preparazione prosegue al Centogrigio
Mercoledì 20 Novembre 2019
15:30 Prima Pagina Alessandria Calcio, oggi doppia seduta con trasferimento 13:00 Editoriale Monza-Alessandria, si punta al record di spettatori (#tuttiamonza) 11:30 L'Avversario Monza, Cristian Brocchi: “Nel girone A ci sono squadre forti” 08:30 Prima Pagina Monza-Alessandria, per il Settore Ospiti biglietti solo in prevendita
Martedì 19 Novembre 2019
15:30 Prima Pagina La designazione arbitrale di Monza-Alessandria 13:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, al Centogrigio oggi riprende la preparazione 11:30 Prima Pagina Cristiano Scazzola: “Chi toglierei al Monza? Hanno tutti ruoli doppi...” 10:30 Calcio a 5 Asd Lisondria, débâcle contro il Poirino e la vetta si allontana... 08:30 Calcio a 5 Asd Lisondria, sconfitta esterna per le ragazze alessandrine
Lunedì 18 Novembre 2019
18:26 Settore Giovanile Nuova convocazione in Rappresentativa Under 17 per Lorenzo Podda 16:56 Settore Giovanile Berretti, Alessandria-Giana Erminio 0-0: risultati e classifica 11:39 Calcio Femminile Il Como è troppo forte, l'Acf Alessandria costretta ad arrendersi 9-2
Domenica 17 Novembre 2019
21:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, secondi tempi da… correggere
Sabato 16 Novembre 2019
19:38 Prima Pagina Terzo pullman per Monza completato, ora Orgoglio Grigio punta al quarto 13:00 Settore Giovanile Alessandria Calcio, il taccuino delle giovanili (16/17 novembre 2019) 12:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, finora hanno segnato in otto (di cui due dalla panchina) 08:30 Calcio Femminile Acf Alessandria ora serve il riscatto contro il Como
Venerdì 15 Novembre 2019
20:50 Prima Pagina Per Prestia si prevede un lungo stop, condizioni da verificare dopo Natale