SEZIONI NOTIZIE

Angelo Gregucci: “Renate merita complimenti, gara fondamentale per noi”

di Redazione GrigiOnLine
Vedi letture
Angelo Gregucci
Angelo Gregucci
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

L’Alessandria sta vivendo la vigilia della gara con il Renate, in programma domani alle 15 allo stadio ‘Città di Meda’. Il tecnico dei grigi, Angelo Gregucci, nella consueta videoconferenza stampa  di presentazione ha sottolineato l’importanza e le difficoltà dell’incontro.

Penso sia una prova molto importante per noi, per valutare la nostra crescita. Affronteremo un avversario al quale faccio i complimenti. È una squadra con un programma solido, che ha lo stesso allenatore da un po’ ed una rosa di giocatori che lavora insieme da tempo e non è occasionale che sia sempre davanti in classifica. Il banco di prova sarà impegnativo per dare continuità ai nostri risultati ed alle nostre prestazioni. Gara fondamentale? Anche questo si può dire, una squadra che ha mentalità e vuol fare cose importanti deve affrontare ogni gara come se fosse la finale di Champions. Perciò dovremo cercare di giocare con tutte le nostre energie, il nostro acume e la nostra qualità. È una partita che potrebbe veramente essere quella che ci da la dimensione di quello che noi oggi siamo. Anche se non è solo per il fatto che giochiamo con la seconda o la prima, bisogna confermarsi sempre. Però in questa partita potremo valutare il grado di maturità della nostra squadra, la capacità di fare letture contro un avversario importante, che ha una struttura di gioco veramente molto bella. Perciò, senza guardare troppo avanti (nel turno successivo i grigi affronteranno la Pro Vercelli, attuale capolista, n.d.r.) ci focalizziamo su questo avversario”.

Nonostante moduli simili, non sarà un confronto tra squadre speculari. “La costruzione e lo sviluppo del Renate, per loro i ruoli non sono posizioni, ma mansioni. Sono in grado di ruotare, mandando in ampiezza una mezzala oppure un esterno in rifinitura. Poi c’è Galuppini, che ha già fatto 7 gol in campionato, il quale può trovare soluzioni dalla distanza. Così come giocatori quali Rava, Giovinco, Kabashi. Tutta gente che sa interpretare lo sviluppo del gioco in ogni comparto di campo, ben conscia di quello che sta facendo. Di certo troveremo una squadra che sa giocare a calcio, ma che ha capacità di chiudere le linee di passaggio. Sono convinto, comunque, che noi abbiamo tutti i requisiti per giocare bene questa gara e fare un’ottima partita. Non dimentichiamo che arriviamo da quattro vittorie nelle ultime cinque gare”.

Le scelte di formazione del tecnico grigio devono ancora essere effettuate. “Mi prendo tutto il tempo per decidere. Prestia? Da un esame strumentale si è potuto evincere che non ha avuto particolari problemi. È in condizioni ottimali – ha rassicurato in chiusura Gregucci – al punto che si è allenato con la squadra negli ultimi tre giorni”.

Altre notizie
Mercoledì 20 gennaio 2021
14:30 Prima Pagina Alessandria-Como 0-2, i lariani si impongono al Moccagatta 13:00 Prima Pagina Alessandria Calcio, i grigi lanciano l’iniziativa VacciNato allo Stadio 11:30 Prima Pagina Alessandria-Como, le probabili formazioni in campo oggi alle 15 10:00 L'Avversario Como, sono 22 i convocati per la gara con l'Alessandria 08:30 L'Avversario Como, Giacomo Gattuso: “Siamo in condizione per fare una grande partita”
Martedì 19 gennaio 2021
19:00 Prima Pagina Angelo Gregucci: “Voglio bene ai grigi, sono cresciuto con questa maglia” 17:55 Prima Pagina Alessandria-Como di domani sarà trasmessa su Sky Sport 14:30 Prima Pagina Giudice Sportivo: le decisioni che riguardano l'Alessandria (19/01/2021) 12:00 Prima Pagina Conosciamoli meglio: Mattia Mustacchio, l’esterno dinamico 09:00 Duma Grigi Impeachment (an dialëtt, an italiòn e... con Trump)
Lunedì 18 gennaio 2021
20:00 Prima Pagina Mattia Mustacchio: “Per raggiungere gli obiettivi ci vuole professionalità” 14:15 Prima Pagina La designazione arbitrale del recupero Alessandria-Como 11:45 Notizie Ufficiali UFFICIALE: Alessandria, in difesa arriva Matteo Di Gennaro 10:30 Profili Conosciamoli meglio: Francesco Giorno, il regista di centrocampo 08:30 Prima Pagina Serie C, girone A i risultati della domenica. I grigi scivolano al quarto posto
Domenica 17 gennaio 2021
12:30 Editoriale Il tempo, lo sappiamo, è galantuomo. Ma chi ha tempo non aspetti tempo… 10:30 L'Avversario Pro Patria, Ivan Javorčić: “Migliore in campo il loro portiere, non il nostro...” 08:30 Prima Pagina Angelo Gregucci: “Bisogna migliorare qualche situazione, è evidente”
Sabato 16 gennaio 2021
17:30 Prima Pagina Pro Patria-Alessandria 0-0, le pagelle dei grigi di Gregucci 14:15 Prima Pagina Pro Patria-Alessandria 0-0, grigi con poche idee e mai pericolosi